Il Punto

Uno spin doctor politico per l'Italia

mirror de www.ilcattolico.it

per aiutare una coscienza politica e le scelte referendarie.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Navigando questo sito, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla pagina della legislazione europea e clicca qui

Lettera a Rosy Bindi di Giuliano Ferrara sul tema dell'aborto. Il candidato premier di Aborto? No,grazie scrive: "Lei ha detto a Firenze che ci sono due libertà, quella di abortire e quella di coscienza dei medici che non collaborano. E ha aggiunto che vanno rispettate entrambe. Non so se la sua affermazione sia cattolica, so che non è giusta da un punto di vista laico. Nel nostro paese, grazie alla legge 194 del 1978, il diritto riconosce la possibilità di interrompere volontariamente una gravidanza a certe condizioni e soltanto nelle strutture pubbliche, allo scopo di arginare l'orrendo fenomeno dell'aborto clandestino". Ferrara aggiunge: "Che un ex ministro cattolico della Sanità e della Famiglia predichi la libertà di aborto, con un lapsus moralmente indifferente che in questi trent'anni ha ridotto a idolo libertario questa pratica arcaica e oscurantista di dare la morte a un essere umano concepito, è molto peggio di qualisasi pomodoro, fumogeno, uovo o sedia tirato sulle mie manifestazioni. Io vado avanti, lei si cerchi un direttore spirituale".

Iscrizione Newsletter

Iscriviti

I vostri dati sono archiviati al solo scopo dell'invio di una newsletter di formazione politica. In ottemperanza al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.

Se desideri cancellarti usa la stessa mail che hai usato per iscriverti